Gelato al melone giallo. Rinfrescati di gusto.

Gelato al melone giallo. Rinfrescati di gusto.

Perché gustare il gelato al melone?

Se cercate un gusto fresco e dissetante per l’estate, vi consigliamo il gelato al melone. La polpa succosa di questo fresco frutto estivo, diventa una delizia cremosa color pastello da gustare in cono o in coppetta.

Dal sapore semplice e delicato, il gelato al melone, ha una preparazione semplice e assicura un gusto unico.

Ecco tutti i consigli sulla preparazione.

  1. Per preparare il gelato al melone, si deve dividere il melone a metà, assicurandosi di rimuovere i semini interni con un cucchiaio, tagliarlo a fette, eliminare la buccia e tagliare la polpa a cubetti. Frullate subito dopo il melone e aggiungete uova e zucchero, lavorando il composto con la frusta.
  2. Dopo, versate il latte e la panna in un pentolino e riscaldate il composto senza farlo bollire. A fuoco spento, unificate il composto di uova e zucchero e mescolando con una frusta, fate cuocete a fuoco basso per raggiungere la temperatura di 85°;
  3. Dopo avere messo il composto in una ciotola, unite il melone frullato e mescolate ancora. Sistemate il composto a raffreddare in frigorifero, coperto con pellicola per circa 30 minuti.
  4. A questo punto versate il composto ottenuto all’interno della gelatiera, e fatela partire per circa 30 minuti. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, il vostro delizioso gelato al melone è pronto da gustare.

Per ottenere un ottimo gelato, è necessario partire da una buona materia prima di qualità, come i meloni gialli di Sicilia Bedda, visionabili qui.

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X